Esperienza ex fumatore

Kit Ego Phantom, eGo-C 650mAh

Voglio condividere la mia esperienza

–piccola legenda per capire i termini–

digitale: sigaretta elettronica con liquidi

analogica: sigaretta normale

liquido: il liquido da inserire nella digitale per svappare

svapare, svapo: fumare digitale, fumo digitale
24 anni passati con la sigarette analogica in mano. Tantissimi tentativi di diminuire o smettere, tutti vani! Provato tutte le tecniche comprese quelle con medicine segnate dal medico.

Niente da fare!

Fumare fuori dai ristorante a -13 gradi, sotto la pioggia, col vento. Tenere il finestrino dell’auto aperto con -5 gradi. Nascondersi in bagno all’aereoporto e fumare dentro il water. Sentirmi dire dai figli “puzzi babbo, non mi baciare”. La moglie che si lamentava sempre del cattivo odore e sapore. Tutte quelle frasi di amici…smetti che muori!!! non sentire più gusti, avere la bocca che puzza di “merda” scusate la parola, bocca impastata, sempre la voglia di accendere una sigaretta analogica, sempre a comprare al tabacchino, soldi soldi salute tosse stanchezza mal di testa, naso che era marrone (all’interno, provate col fazzoletto)
Nel frattempo additavo gli amici che usavano la sigaretta elettronica, prendendoli in giro come se fossi io quello intelligente. Un amico per 30 minuti mi ha spiegato tutto il senso del fumo DIGITALE e alla fine la mia risposta fu “meglio morire fumando qualcosa che conosco”…..dopo 5 minuti ho appreso che quelle 50/60 sigarette al giorno mi stavano fumando IL CERVELLO!
La frase “meglio morire fumando qualcosa che conosco” mi ha fatto riflettere e fatto capire che ero all’apice della tossicodipendenza da fumo di sigaretta catramosa!!
ATTENZIONE, la mia esperienza è personale pertanto non significa nulla per tutti voi, però è giusto che ne prendiate eventualmente spunto.

Entro in un negozio, compro due batterie, due sigarette elettroniche e 2 liquidi.
All’inizio è tutto semplice se pur complicato. Lo so non è capibile ciò che scrivo. Situazione difficile da comunicare in modo semplice e scorrevole.
Inizio lo SVAPO. Tossisco. Sapore strano. La sigaretta di lato mi chiama.
Dopo tanto tempo posso dire che il metodo con me stesso ha funzionato

a) non pensare ASSOLUTAMENTE che la sigaretta elettronica funzionerà. Il tuo cervello, o meglio, la parte malata di te, inizierà a lottare per farti rifumare come prima

b) non decidere di smettere del tutto. Dire dentro di te “questo nuovo metodo funziona poco però è giusto provare e sfidarlo” ma soprattutto “le mie sigarettine me le compro lo stesso e me le fumo”
La tua parte malata (drogata) se sa che non smetterai del tutto ti creerà meno problemi.

c) tenere sotto mano sigarette analogiche e digitali. Quelle analogiche sempre fuori dalla portata della mano ma comunque vicine. Nel momento del bisogno la mano andrà verso la prima cosa che trova e se proprio vuole prendere le sigarette prova a fermare la mano. Se non riesci lascia andare se no è peggio e il cervello (parte malata) creerà problemi.
Ogni giorno allontana le sigarette vedrai che alla fine il giochino funziona

d) una sera rimani senza sigarette. Vai a letto dopo una svapata. Difficilmente vorrai andare a comprarle come hai sempre fatto alle 3 di notte.
c) una mattina rimani senza sigarette. Alzati, prendi il caffè, mettiti in bocca la digitale e continua. Arriverai alle 12.00 senza problemi. La prima sigaretta è quella che crea più danni di tutti.
Se poi al caffè delle 13.00 serve una sigaretta, fallo pure ma noterai che subito prenderai la digitale per riavere un buon gusto in bocca.

d) acquista qualche sigaretta differente (diversi metodi, CE5, TANK, CE4). Qualcuna più costosa e anche 3 o 4 di basso costo
Compra 3,4 batterie. 2 economiche e due potenti
Compra 4,5 gusti differenti tra cui
-la menta se ti piace (non con nicotina alta)
-un qualsiasi gusto tabaccoso ma con nicotina a 18
Prepara 2 digitali con la menta e con il liquido a 18 e le altre abbassale a 9 o 6 (dipende dalle marche)

Adesso inizia il bello!!!

In tasca sempre 3 o 4 digitali con batteria collegata. 3 o 4 gusti differenti e una di queste menta o nico a 18
Usale tutte tranne quella con nicotina a 18 (lasciala da parte). Divertiti con i gusti. Cambia
Arriva il momento del caffè o della grappa o whisky. Pronto? METTI IN BOCCA quella tabaccosa a 18 (NON LA MENTA mi raccomando) poi passa agli altri gusti e metodi di svappo.
Se proprio non ci riesci a tener a bada la sigaretta, continua pure con la analogica. Vedrai che a breve dopo caffè e alcool, non godrai più con la sigaretta analogica.

Arriva il momento della giornata difficile, quello con un po’ di pensieri, quello che quella maledetta analogica, per la parte malata di te, è la soluzione! NON E’ vero che è la soluzione, servirà solo a rilassarti per 4 minuti e poi ne servirà un’altra. COSA FARE?
METTI IN BOCCA, sforzati in questo caso, provaci la digitale a 18!!! VAI SVAPPA E SVAPPA!!
e ora cosa dici? Da 50/60 a 10 poi 8 poi 6 poi 5 poi 2 poi 0…ma anche se fossero sempre 8 al giorno potrai raccontare la tua esperienza. Capita spesso con la sigaretta digitale che in alcuni momenti della giornata in cui che avresti avuto la analogica in bocca, “stupefacemente” starai lì semplicemente a respirare aria normale con le mani occupate da altro. Strano vero?

La prima settimana se pur sembra la più difficile, grazie al fatto che devi provare gusti, destreggiarti in digitali varie, eccc, è la più facile. E’ la più semplice anche per il fatto che sei gasato dal fatto di poter diminuire o smettere.

La settimana più costosa. Si posson spendere anche 100/150 euro (devi provare di tutto)

La seconda è abbastanza tranquilla
I primi giorni del primo mese, traguardo minimo di tutti gli ex fumatori con vari metodi, è duro, molto duro e vai di digitale a 18 e menta a gogo.
Questo primo mese vorrai provare altri gusti ma spenderai meno del solito

Secondo mese! GRANDE sei a 8 sigarette o 5, speso molto molto meno e starai meglio

Ci sentiamo quando sarà un anno!!
Consiglio

ce4 o ce5 subito, le prime due

poi un bel tank ma soprattutto una phantom

Ce4 e ce5 meno costose da svappare all’inizio

Tank per la soddisfazione del TANTO FUMO e il Phantom per il caldo e fumo e colpo in gola

PS: se non avete mai fumato o siete minorenni, lasciate perdere ASSOLUTAMENTE inizierete un nuovo hobby inutile se pur carino ma sempre con nicotina a 0


Il risparmio si noterà dal 40esimo giorno

2,5 pacchetti al giorno= 100 pacchetti= 2000 sigarette analogiche = 430 euro

Se continuate con 8 sigarette al giorno

8×40= 320 sigarette analogiche = 16 pacchetti= 68 euro
 
Avete un budget i primi 40 giorni per provare di tutto di euro 360 EURO!!!!!!
a meno che siete dei pazzi scatenati non li spenderete mai
​Di solito uno che fumava 40/50 sigarette e dopo aver iniziato con lo svapo, pur fumando ancora ancora 8 sigarette analogiche condiviso con tantissimo svapo, potrebbe spendere al mese, tra tutto (di norma) sui 160 EURO contro 322 EURO, 1920 euro in un anno in meno ma svapando di brutto e fumando ancora sigarette normali

 

 


Comparazione prodotto (0)


eGo-C 650mAh

eGo-C 650mAh

Il pulsante della batteria eGo-C hanno un 5-clic su On / Off bloccare la stessa batteria eGo-C. Si..

Vis. da 1 a 1 di 1 (1 Pagine)